Voucher per la digitalizzazione delle PMI

Incentivi alla micro e piccole imprese per far fronte ad investimenti in digitalizzazione

Il Voucher rappresenta una misura agevolativa per le micro e piccole imprese, che si concretizza in un contributo fino a 10 mila euro, per interventi di digitalizzazione ed ammodernamento tecnologico.

Con decreto direttoriale del 24 ottobre 2017, sono state definite le modalità ed i termini di presentazione delle domande per poter richiedere il contributo sottoforma di “voucher”.

Come può essere utilizzato il voucher?

Il voucher  è utilizzabile per l’acquisto di software, hardware e/o l’acquisto di servizi specialistici finalizzati a:

  • miglioramento dell’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

 

L’impresa, a partire dal 30 gennaio 2018 e fino al 9 febbraio 2018, può presentare domanda di partecipazione, per poter beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10 mila euro, e comunque nella misura massima del 50% delle spese ammissibili.