Nuova apertura Bristot L’ Officina di Pi

Esordisce cosi la neo imprenditrice Simona Puoti  con l’apertura del suo Bristot L’Officina di Pi  

mi è sempre piaciuto mettere le mani in pasta, da piccolina passavo ore a fare da assistente a Nonna Elsa che sfornava biscotti e preparava polpette di cui tutti andavamo matti”.

Il 22 Novembre ha inaugurato il Bristot L’ Officina di Pi a San Lorenzo, quartiere universitario di Roma.

Gi.Pa. In Formazione consulting ha accompagnato la giovane imprenditrice Simona Puoti nella realizzazione del  suo sogno. Con il suo team di professionisti ha curato tutti gli aspetti consulenziali e progettuali del concept; fattibilità della location, definizione del layout architettonico e funzionale degli spazi, styling del format, progettazione impianti, progettazione e sviluppo arredi, pratiche amministrative, lavori edili.

L’interior design curato da Gi.Pa. In Formazione trasforma in una nuova veste la precedente attività (officina meccanica) con forme e pezzi di arredo unici,  che riescono a dare vita ad un concept originale ed inconfondibile.

Il ferro è l’elemento di design che caratterizza e contraddistingue il locale, si fonde con i colori delle sedute e con la calda illuminazione. Questo elemento è stato utilizzato anche per ricoprire la muratura di fondo del soffitto creando unoschermo architettonico’.

All’ Officina di Pi, gli spazi tra la cucina e la sala sono separati da una  grande vetrata che lascia intravedere la preparazione delle originali pietanze.

Il menu ricco di svariate ricette come polpette di ogni tipo, pasta, zuppe, insalate, dolci e tant’altro… permette di mangiar sano, di qualità, in poco tempo e a cifre da fast food.

Il locale grazie alle ottime dimensioni consente di sostare ai tavoli snack, o a fermarsi per una pausa pranzo più comoda ai tavoli in legno con sedute che evocano quelle confortevoli delle automobili.

Vi aspettiamo all’ Officina di Pi  in Via dei Taurini 25 Roma.