Imprese italiane in crisi d'identità

Mentre la Francia studia da startup nation le imprese italiane sono in crisi d’identità.

Se la Francia, con il suo Presidente Macron punta ad uno sviluppo del paese in ambito informatico e tecnologico, istituendo un fondo da 10 miliardi di euro, l’Italia invece “è ancora ferma“. E’ questo il pensiero del Presidente francese che vede nelle imprese innovative il futuro del Paese. Secondo una ricerca di Startup Europe Partnership infatti, le startup italiane non crescono. Sono solo 135 quelle che da startup sono passate alla fase di scaleup, sono riuscite cioè a crescere velocemente scalando il loro mercato e questo secondo Rociola, coordinatore di startupitalia, risiede nel fatto che “le startup italiane non si comportano da startup innovative semplicemente perché in gran parte sono micro imprese nonostante rispondano ai requisiti laschi della normativa“.